Pannelli per decorare le pareti dei locali commerciali

Pannelli per decorare le pareti dei locali commerciali


Arredare i locali commerciali è sempre stato un vero e proprio sfogo artistico per architetti e designer di interni. Un negozio, una catena di esercizi in franchising, bar, pub, ristoranti, pizzerie etc. sono soggetti interessanti per i professionisti che vogliono mettere in pratica le loro capacità, lasciano spazio alla vena creativa e sono terreno fertile per mettere in pratica nuove idee di arredamento e decorazione. Oltremodo, gli esercizi commerciali vengono rinnovati con una frequenza più elevata rispetto alle abitazioni e di solito i budget per il rinnovo sono superiori.

pannello finto mattone in EPS resintato spessore 2 cm termoisolante

La nostra azienda, specializzata nella fornitura di pannelli decorativi, si posiziona tra i progettisti e i committenti, sfoderando una ampia gamma di prodotti per le varie esigenze. Molti negozi di abbigliamento, ad esempio, vengono arredati con uno stile suburbano, dove la presenza del mattoncino sulle pareti si va ad integrare con scaffalature molto spartane e minimal; in questo caso le nostre forniture sono orientate verso i pannelli in mattoncino, che tendono a colorazioni che vanno dal rosso classico al marroncino fino ai colori più scuri dei modelli carbon e black carbon. Stiamo parlando ovviamente dei nostri pannelli termo isolanti finto mattone 3D in eps resinato, uno dei pochi pannelli certificati CE sul mercato italiano. Si, perché molti dei pannelli finto mattone e finta pietra che vengono venduti su interet e sui vari marketplace sono sprovvisti di un certificato di qualità, di una scheda tecnica e della certificazione CE e sono realizzati con eps di medio-bassa densità, non più di 16/18 kg/m3 e di conseguenza sono molto leggeri e tendono a rompersi come i biscotti; prodotti che vengono venduti senza alcuno stress test effettuato da università accreditate, che non parlano dello spessore medio delle resine indurenti applicate sulla parte a faccia vista, e del peso medio dello strato indurente per metro quadrato. A dire il vero, con questi presupposti, non si potrebbe assolutamente parlare di pannelli termo isolanti, non corrisponde al vero e commercialmente si sta proponendo la vendita di un sottoprodotto. I nostri pannelli in polistirolo resinato, oltre ad aver sopportato le prove di stress con indici di resistenza molto elevati, sono stati sottoposti a test europei di reazione ai raggi uv, senza riportare alcuna alterazione nel colore, tutto questo per poter vendere pannelli adatti sia per interni che per esterni, con tanto di scheda tecnica del prodotto, che si può scaricare in pdf direttamente dal nostro sito.


Ma tornando al filo del discorso iniziale, si da supporto ai professionisti della decorazione con varie tipologie di pannelli, come quando i locali sono low budget, e si deve intervenire mettendo qualcosa di molto carino sulle pareti spendendo pochi soldi, addirittura meno di una carta da parati. In questo caso proponiamo la nostra vasta gamma di pannelli decorativi in pvc, cloruro di polivinile, pannelli termo formati 3d, ultraleggeri e flessibili, con finiture finto legno, finto mattone e finta pietra, che si adattano ad essere montati anche su pareti curve. Anche in questo caso i pannelli sono completi di certificazione CE, con indice di autoestinguenza E euroclass, e considerando che sono prodotti che costano meno di 13 €/mq, rappresentano un acquisto sicuro, un prodotto con elevato rapporto qualità-prezzo.


I pannelli in pvc sono molto facili anche da pulire, sono lavabili e non attirano la polvere e fanno risparmiare molto tempo in fase di montaggio.
Quando si parla di progetti in stile moderno non si può non parlare di pareti particolari, con finiture non piatte, sia nella tinta che nella forma. Le geometrie tridimensionali e moderne dei pannelli in fibra di bambù sono nuove, emozionali e di grande rilevanza visiva. Aggiungere questi complementi naturali sulle pareti moderne non fa altro che esaltarle, dare agli ambienti un'idea di movimento, limitare il concetto di arredamento statico. Le forme geometriche, anche in natura si esaltano rispetto alle forme piatte e risaltano sullo statico.
Scegliere dei pannelli 3d in fibra di bambù vuol dire dare grande risalto ad un ambiente, sia domestico che commerciale. Questo prodotto, in Italia non è ancora molto conosciuto, infatti siamo tra i primi importatori diretti, conosce invece largo impiego in altri paesi europei come Germania, Francia, Regno Unito e Olanda ed è molto venduto soprattutto in Canada e Stati Uniti. Parliamo di un prodotto sempre in pronta consegna, con 7 modelli in catalogo, e del modico costo di 18 €/mq. L'utilizzo di materiali leggeri e resistenti oggi è prerogativa delle nuove costruzioni, i pannelli riciclabili al 100% come la fibra di bambù ne fanno parte, la nuova bioedilizia è sempre  alla ricerca di compositi leggeri e riciclabili, con un impatto ambientale sempre più vicino allo zero. La lavorazione ad alta pressione delle lamine ricavate dalla fibra naturale dell'acciaio vegetale, consente di ottenere dei pannelli molto resistenti e compatti pur mantenendo uno spessore inferiore ai 2 mm; si ottengono in questo modo, senza il ricorso alla chimica, dei pannelli molto resistenti dal peso di appena 940 gr/mq, che consente di poterli incollare non solo su muri e pareti verticali ma anche su soffitti e controsoffitti di cartongesso e su colonne lisce.
Alleghiamo qualche nota del web sull'importanza di questo materiale in bioedilizia:
https://www.tuttogreen.it/il-bambu-eco-materiale-per-costruire-in-modo-green/

Commenti

Lascia un commento